Via del Filarete 11/c 
50143 - Firenze
Tel e Fax 055700420

Il Castello Medievale di Barberino di Mugello - Sabato 13 Aprile 2019 In evidenza

Visita a una bella struttura di origine Longobarda da poco restituita alla fruibilità pubblica
Ci accompagna il Dott. Adriano Gasparrini, storico e scrittore del territorio mugellano.
Chi voglia ripercorrere le vicende dei tanti castelli medievali del Mugello si accorgerà che quello di Barberino ha una storia davvero particolare. Fu eretto intorno al Mille dai Cattani di Combiate (una stirpe di origine Longobarda) su un colle che dominava le via di transito verso il nord Italia, lungo la quale si sviluppò più tardi l’attuale Comune. In gran parte risparmiato dalle distruzioni che le sedi delle consorterie feudali subirono ad opera delle milizie della Repubblica fiorentina, rimase in possesso di questa famiglia fino al 1870.

A differenza dei tanti insediamenti similari, oggi in rovina, o del tutto scomparsi, conserva quasi intatta la sua struttura difensiva, perché i proprietari, inurbatesi alla fine del Quattrocento, lo trasformarono in villa con annessa fattoria. Nel 1915 fu venduto allo svizzero Luigi Dapples, che affidò il progetto di restauro all’architetto senese Agenore Socini, autore di una ricostruzione in stile neomedievale e dell’aggiunta nel settore sud di una grande loggia vetrata. L’operazione, in linea con il gusto dell’epoca ha lasciato però inalterato l’impianto della fortificazione originale. 

Poi i successivi passaggi di proprietà non hanno apportato altre modifiche. Nell’ultimo secolo la crescita di vegetazione del parco ha visivamente isolato questo complesso monumentale dal paese rendendolo ancor più esclusivo. Solo da pochi anni l’illuminata gestione della nuova proprietà ne ha reso possibile la fruibilità da parte del pubblico. Per tutti la visita sarà così una vera scoperta permettendo di apprezzare la bellezza del grande salone d’ingresso, dell’ampia corte, della veranda con pareti decorate, dei muri merlati con torre e delle suggestive originali cantine. Sarà inoltre un piacere antico passeggiare nel giardino monumentale, nel lungo viale dei cipressi, tra le siepi di bosso, sulle lievi erbose gradinate di un “teatrino di verzura”. Il percorso a piedi di andata e ritorno dal centro di Barberino al Castello è di circa 4 km. Se le condizioni atmosferiche lo permetteranno è prevista una deviazione per ulteriori 4 km. per ammirare dall’alto di un poggio lo stupendo panorama sul lago di Bilancino.

DATA Sabato 13 Aprile 2019
QUOTA D’ISCRIZIONE  Euro 2,00 + 5,00 ingresso Castello con parco
Pagamento in sede in contanti  Lunedi 18/febb. dalle 9:30 alle 12 e Mercoledi 20 febb. dalle ore 15:30 alle 18
Si raccomanda di inviare copia del bonifico alla segreteria per i pagamenti on line
TIPO USCITA  Mezza giornata
ACCOMPAGNATORI  Sergio Sestini 3331679478  Andrea Misuri 3476713199
PERCORRENZA in Km.
E LIVELLO difficoltà
8 km circa in totale - facile
TEMPO DI PERCORRENZA 3 h circa in totale
MEZZO DI TRASPORTO Autobus – Bus Italia
 PUNTO E ORA DI RITROVO Stazione Autobus SMN – ore 8:00 costo biglietto A.R. ( Eu 9,00)
ORA DI PARTENZA 

Partenza ore 8:30 da Firenze ed arrivo a Borgo S. Lorenzo ore 9:35 circa

RIENTRO

Piazza di Barberino ore 13 circa

NOTE VARIE 

Possibilità di pranzo in un ristorante locale
(prezzo e menù da concordare )

MODULO DI ISCRIZIONE   Clicca qui per iscriverti subito

 

Social

Diventa socio

Non sei socio? Diventare socio del Cral è semplice compila uno dei segueni moduli

Modulo per associarsi per i dipendenti 

Modulo per associarsi per i non dipendenti

Orario apertura Segreteria

Lunedì - Martedì - Giovedì: 9-12
Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì: 15:30-18:30
Venerdì e Sabato: CHIUSO

L'associazione

Il CRAL Dipendenti Comune di Firenze è una associazione senza scopo di lucro. Essa prevede di riunire tutti i dipendenti comunali e le loro famiglie attraverso l'affiliazione al circolo stesso per offrire loro una serie di attività ricreative e culturali e numerosi vantaggi in termini di agevolazioni e sconti Continua a leggere

 

La nostra sede

La sede sociale del C.R.A.L. è in via del Filarete, 11 c presso gli impianti sportivi. La nostra Associazione gestisce un bar interno e tre campi sportivi, uno da tennis in terra rossa e due polivalenti tennis/calcetto, di cui uno recentemente ristrutturato in erba sintetica.
La struttura ospita anche gli uffici amministrativi del C.R.A.L. e si avvale della collaborazione di alcuni soci.