Via del Filarete 11/c 
50143 - Firenze
Tel e Fax 055700420

Sabato 12 Dicembre 2020 - LUCCA: ARCHI E MURA In evidenza

LUCCA: ARCHI E MURA

Descrizione:
Iniziamo la nostra passeggiata dal tempietto di San Concordio, edificio circolare in stile neoclassico dorico, punto d’arrivo dell’acquedotto Nottolini. Le condotte si sviluppano per 3,2 chilometri su una struttura alta circa 12 metri e sostenuta da 460 archi in mattoni e muratura che sostengono, sulla sommità, due canali per le acque.

Nottolini realizzò due diverse vie per l'acqua, a seconda della loro provenienza: le acque di sorgente furono inviate mediante una via privilegiata alle numerose fonti pubbliche e private di Lucca, mentre le acque di San Quirico e della Valle, andarono ad alimentare le fontane monumentali della città. Nottolini dunque destinò l'acqua diversamente a seconda della sua qualità, privilegiando le acque più pure per gli usi potabili.
Ogni diciassette archi Nottolini inserì un contrafforte sia per funzioni decorative che strutturali.
I lavori iniziarono nel 1823 e durarono sino al 1851 a causa di alcune interruzioni.
Ad oggi l'acquedotto è ancora architettonicamente integro (salvo nel tratto attraversato dall'autostrada A11), ma non è più utilizzato come mezzo di approvvigionamento idrico. Il suo attuale scopo è monumentale.
Cammineremo lungo i suggestivi archi (454) che attraversano la bella campagna lucchese fino ad arrivare al tempio di Guamo, anch’esso con pianta circolare in stile neoclassico dorico. Qui le acque, prelevate da circa 18 fonti purissime della Serra Vespaiata, del Rio San Quirico e del Rio della Valle, venivano ulteriormente depurate e rese limpide mediante il passaggio successivo da ghiaie e sassi, nonché l'attraversamento di molte buche e sbarrature utilizzate per depositare ulteriormente le impurità. Finiti gli archi proseguiremo la nostra passeggiata fino alla sorgente Serra Vespaiata chiamata "Alle parole d'oro" perché i contadini scambiarono per oro le lettere d'ottone che ricoprivano alcune scritture sull'acquedotto.
Rientreremo verso la città di Lucca dove potremo consumare il nostro pranzo libero.
Nel pomeriggio cammineremo sulle mura, il nostro giro inizierà dalla Porta San Pietro e dai 12 metri di altezza su cui corre la strada, si possono vedere inediti scorci dei principali monumenti cittadini: l'abside della cattedrale con l'imponente campanile e quella di San Frediano con un unico sguardo che abbraccia anche il settecentesco Palazzo Pfanner e il suo giardino. L'inconfondibile sagoma della torre Guinigi con il pennacchio di lecci sulla sommità e quella delle Ore su cui sventola una banderuola segnavento. L'orto botanico, i torrioni sobri delle mura medievali, la ciminiera della Manifattura dei Tabacchi. Al termine del giro usciremo sempre da Porta San Pietro per dirigerci verso la stazione ferroviaria per il rientro.

DATA Sabato 12 Dicembre 2020
QUOTA D’ISCRIZIONE 

Euro 5,00  

Pagamento in sede in contanti Lunedì 26/10 dalle 9:30 alle 12:00 e Mercoledì 28/10 dalle ore 15:30 alle 18:00

ATTENZIONE: per i pagamenti on line (bonifico o paypal)  si raccomanda di inviare copia alla segreteria, specificando le singole iniziative di riferimento

TIPO USCITA  Intera giornata
ACCOMPAGNATORI

 Sergio Fabbri (3335736001), Cisana Calchetti (3493187217), Mirella Vendali (3289724611)

PERCORRENZA in Km.
E LIVELLO difficoltà

Km. 11 circa. Nessuna difficoltà, adatta a tutti

TEMPO DI PERCORRENZA  Intera giornata
MEZZO DI TRASPORTO

Treno: Firenze-Lucca € 7,90 a tratta

 PUNTO E ORA DI RITROVO

Stazione S.M.N. ore 7,45 davanti alla sala d’attesa Freccia Rossa con biglietti fatti a.r.

ORARIO  DI PARTENZA

 Ore 8,10 arrivo a Lucca ore 9,29

RIENTRO

 Stazione SMN alle ore 17,30 circa
Partenza da Lucca ore 15,31 - 16,31 - 17,31 ecc.

NOTE VARIE 

Obbligo mascherine

Pranzo libero
Obbligo Tessera CRAL e UISP 

DA SOTTOSCRIVERE O REGOLARIZZARE ESCLUSIVAMENTE PRESSO LA SEDE C.R.A.L di VIA FILARETE

Si raccomanda la Puntualità

Clicca qui per prenotare il tuo posto

 

 

Social

Diventa socio

Non sei socio? Diventare socio del Cral è semplice compila uno dei segueni moduli

Modulo per associarsi per i dipendenti 

Modulo per associarsi per i non dipendenti

Orario apertura Segreteria

Lunedì - Martedì - Giovedì: 9-12
Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì: 15:30-18:30
Venerdì e Sabato: CHIUSO

L'associazione

Il CRAL Dipendenti Comune di Firenze è una associazione senza scopo di lucro. Essa prevede di riunire tutti i dipendenti comunali e le loro famiglie attraverso l'affiliazione al circolo stesso per offrire loro una serie di attività ricreative e culturali e numerosi vantaggi in termini di agevolazioni e sconti Continua a leggere

 

Pagamenti

I pagamenti possono essere effettuati con le seguenti modalità:

Bonifico bancaro al seguente IBAN: IT04F0306902919000000008967

Con un conto PayPal o con carta di Credito/Debito cliccando qui le istruzioni sono disponibili qui