Via del Filarete 11/c 
50143 - Firenze
Tel e Fax 055700420

Sabato 30 Ottobre 2021 - DA SANT’AGATA IN ARFOLI A LECCIO (attraverso la ragnaia di SAMMEZZANO) In evidenza

DA SANT’AGATA IN ARFOLI A LECCIO (attraverso la ragnaia di SAMMEZZANO)

Descrizione:

La nostra camminata inizia dalla Pieve di Sant’agata in Arfoli, che visiteremo, proseguiremo verso la fattoria di Bonsi, quindi su strada bianca per Carraia dove cammineremo in alto, sulle balze, per poi ridiscendere verso il piccolo borgo di “Leccio”, attraverso bellissimi boschi di lecci e maestose sequoie e, attraverso la vecchia strada chiamata “senice”, saliremo a vedere dall’esterno il Castello di Sammezzano per poi prendere la strada lungo il parco, che ci riporta alla fermata del pullman zona “The Mall”.


La pieve di Sant’Agata ha una storia più che millenaria. Le sue origini si fanno risalire ai Goti, cui si dovrebbe il nome arfoli, che veneravano Agata, protettrice delle donne che allattano. Quindi la chiesa è sicuramente esistente ben prima del Mille, è la chiesa più antica della diocesi di Fiesole. Il complesso della chiesa è costituito dall’edificio religioso, dal campanile, dal chiostro e dalla canonica. La torre del campanile è addossata alla parete ed è coeva. Sul davanti, in periodo successivo, è stato eretto un portico con quattro colonne molto semplici. Alla destra, ancora sotto il portico, si apre un passaggio che conduce al chiostro. Sull’architrave è scolpita la data del 1228. Il chiostro è molto elegante e molte delle colonne che sorreggono il tetto sono quelle originali del XIII° secolo. Al suo interno numerose opere d’arte del XV-XVI sec. e un pluteo longobardo del ‘700-800.
Parco di Sammezzano. Nell’antica Ragnaia, formata da lecci e querce, furono collocate numerose piante rare ed esotiche, come le maestose sequoie che hanno raggiunto ragguardevoli dimensioni, fra queste spicca la “sequoia gemella” alta più di 50 metri con una circonferenza di 8,5 metri, che fa parte degli alberi monumentali d’Italia e dei “150 alberi di eccezionale valore ambientale e monumentale”.

DATA Sabato 30 Ottobre 2021
QUOTA D’ISCRIZIONE 

Euro 5,00

ATTENZIONE: per i pagamenti on line (bonifico o paypal) si raccomanda di inviare copia alla segreteria, specificando le singole iniziative di riferimento

Per quanti invece sceglieranno i pagamenti in contanti, i giorni per effettuarli sono: Lunedì 06/09/21 dalle 9:30 alle 12:00 e Mercoledì 08/09/21  dalle ore 15:30 alle 18:00

TIPO USCITA  Intera giornata
ACCOMPAGNATORI

 Sergio Fabbri 3335736001, Cisana Calchetti 3493187217, Mirella Vendali 3289724611

PERCORRENZA in Km.
E LIVELLO difficoltà

Km. 10 circa. Facile. Dislivello + 200 m., – 490 m.

TEMPO DI PERCORRENZA  Circa ore 4,30
MEZZO DI TRASPORTO

Treno Firenze - Pontassieve (biglietto x Rignano sull’Arno a/r euro 7,20)
Pullman Pontassieve - Pietrapiana (a/r euro 4 si compra a bordo)
Orari pullman: Pontassieve ore 8,20 - Leccio ore 15,32

 PUNTO E ORA DI RITROVO

Stazione SMN ore 6,45 davanti al binario 15 con biglietti fatti

ORA DI PARTENZA 

 Ore 7,08

RIENTRO

 Stazione SMN alle ore 16,30 circa

NOTE VARIE 

Pranzo a sacco
Obbligatorio: tessera CRAL, UISP e scarpe da trekking

Il costo della tessera UISP per l'anno 2021-2022 è di € 12

MODULO DI ISCRIZIONE   Clicca qui per iscriverti subito

 

Orario apertura Segreteria

Lunedì - Martedì - Giovedì: 9-12
Lunedì - Mercoledì - Giovedì: 15:30-18:30
Venerdì e Sabato: CHIUSO

L'associazione

Il CRAL Dipendenti Comune di Firenze è una associazione senza scopo di lucro. Essa prevede di riunire tutti i dipendenti comunali e le loro famiglie attraverso l'affiliazione al circolo stesso per offrire loro una serie di attività ricreative e culturali e numerosi vantaggi in termini di agevolazioni e sconti Continua a leggere

 

Pagamenti

I pagamenti possono essere effettuati con le seguenti modalità:

Bonifico bancaro al seguente IBAN: IT04F0306902919000000008967

Con un conto PayPal o con carta di Credito/Debito cliccando qui le istruzioni sono disponibili qui